Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Settembre 2020

Pubblicato il

Grasso: “Combattiamo l’omofobia”

di Redazione

Oggi si celebra la giornata internazionale contro l'omofobia

Oggi, 17 maggio, si celebra la giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia, riconosciuta ufficialmente dall’Unione Europea nel 2007.

Anche il Presidente del Senato, Piero Grasso, che ha partecipato ad una iniziativa promossa dal Senato della Repubblica per contrastare attivamente la lotta all’omofobia, ha dichiarato che “gli omofobi sono cittadini meno uguali degli altri”.
Secondo Grasso, gli omofobi “sono chiusi nel loro guscio”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Una volta eliminata l’omosessualità dalla lista delle malattie mentali nella classificazione internazionale delle malattie, secondo Grasso la vera patologia da combattere è l’omofobia.
“Una corretta educazione su questi temi – ha dichiarato il Presidente del Senato – la dobbiamo fare soprattutto per chi soffre di questa ‘malattia’, per chi vive male, sopraffatto da un’irrazionale paura, dal terrore di uscire di casa, dall’ansia di avere tra i suoi compagni di scuola, di lavoro, tra i suoi amici, i suoi familiari, una persona omosessuale. E’ un problema sociale che dobbiamo affrontare davvero, da subito, a partire dai più giovani. Dobbiamo farlo insieme, le istituzioni con le associazioni”.

“Fondmentale – ha concluso Grasso – è l’informazione, la sensibilizzazione, l’educazione, rivolta in particolare ai più giovani, agli adolescenti: è, questa, un’autentica priorità nel contrasto alle discriminazioni per motivi sessuali”.
 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento