01 Agosto 2021

Pubblicato il

Giachetti, Renzi e il Pd: “Temo che siano una banda di criminali”

di Redazione

"Renzi ha intenzione di restituire alla gestione ordinaria i 14 miliardi di debiti in base a chi vince le elezioni? Temo che siamo davanti a una banda di criminali"

"Giachetti è il nuovo terminale di un partito che ha mostrato bene quali sono tutti i suoi fallimenti. Loro ripropongono di volta in volta una faccia più o meno nuova, e pensano di scamparla così" – sono le parole di Virginia Raggi, come riporta Askanews, il candidato sindaco del M5S, all'indomani delle primarie del centrosinistra, che hanno visto Roberto Giachetti del Pd il candidato vincente della coalizione per la corsa al Campidoglio. Commentando la vittoria di Giachetti, la Raggi ha inoltre dichiarato:"Proprio Giachetti e il suo partito parlano di trasparenza e di voler fare pulizia, riformare tutto il loro schieramento politico. Allora dimostri da oggi di volerlo fare davvero e vada a bussare alle porte di Renzi per chiedere di aprire tutta la gestione commissariale (del debito) per capire cosa è successo per arrivare a questo punto", e ancora: "Temo che siamo davanti a una banda di criminali", riferendosi al premier Renzi e al Pd.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Renzi ha intenzione di restituire alla gestione ordinaria i 14 miliardi di debiti in base a chi vince le elezioni? Temo che siamo davanti a una banda di criminali", ripete Virginia Raggi del M5S, continuando sul Presidente del Consiglio: "Il Premier Renzi ha giurato sulla Costituzione di servire tutta la Nazione indipendentemente dal colore politico dei cittadini che amministra. Quindi se il Premier pensa di fare un discorso di ricatto, per cui a seconda di chi vince allarga o meno i cordoni della borsa, senza aver chiarito di chi sia la responsabilità di quel debito, che si sono accollati i romani e gli italiani tutti, fa una gestione criminale", e a chiosa delle dichiarazioni: "Evidentemente vogliono far fallire Roma".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento