21 Giugno 2021

Pubblicato il

Francesco Totti pronto per una nuova avventura

di Redazione

L’ex capitano della Roma, campione del mondo con la nazionale nel 2006 ha annunciato che il suo futuro continuerà a essere nel calcio

L’ex capitano della Roma, campione del mondo con la nazionale nel 2006 ha annunciato che il suo futuro continuerà ad essere nel calcio. Ha infatti fondato due società di consulenza e di assistenza per calciatori e club.

CT10 e IT Scouting nel futuro di Francesco

Non ci abitueremo mai a non vederlo con la fascia da capitano, i calzettoni abbassati per battagliare gli ultimi dieci minuti di partita e il numero dieci sulle spalle. Ma ora, quella che sembrava essere una prospettiva è diventata realtà per Francesco Totti, che metterà tutta la sua competenza, esperienza e passione in un progetto in cui sarà accompagnato da amici e colleghi storici, come il commercialista Leonardi, l’agente FIFA De Montis, il suo allenatore di calcio8, nonché amico fraterno, Carlo Cancellieri e Matteo Fittavolini, talent scout. Le due società si chiamano CT10 e IT Scouting, come si legge qui: https://sport.sky.it/calcio e Totti le ha annunciate tramite il suo Twitter ufficiale, dichiarando di essere orgoglioso di aver fondato queste due società con sede all’Eur e che si pone l’obiettivo primario di scovare talenti. Sebastiano Esposito dell’Inter, squadra quotatissima su https://www.betfair.it/sport per la vittoria finale del campionato, potrebbe essere il primo assistito della CT10, che si è interessata anche a Chiesa, figlio, tramite gli ottimi rapporti che Francesco Totti ha col padre Enrico. 

Il padel, il calcetto, la famiglia e il volontariato

Quando sveste i panni del procuratore, l’ex capitano della Roma è un ragazzo normalissimo, che si divide fra la famiglia, con cui trascorre gran parte del tempo, il volontariato, cosa che non ha mai abbandonato e gli sport che preferisce: calcio8 e tennis, più precisamente il padel. Proprio ultimamente un suo “colpo” di gomito inferto ad un avversario durante un match di calcio8 ha fatto il giro di tutti i social con titoli che lasciavano pensare ad una “rissa sfiorata”. Nulla di tutto ciò, come ha confermato lo stesso calciatore che aveva subito la “gomitata” da Totti, Mirko Iannuccillo, il quale ha anzi affermato che l’ex 10 giallorosso che lo aveva colpito nel tentativo di prendere posizione col corpo, ha immediatamente chiesto scusa dopo essersi reso conto di aver toccato l’avversario, come leggiamo qui https://www.ilgiornale.it/news/sport. L’altra sua passione, il padel, che è un mini-tennis per intenderci, lo ha portato a chiedere alla Raggi la costruzione di un centro sportivo proprio dedicato a questa disciplina che condivide con altri nomi illustri del calcio, come Andrea Pirlo, Luca Marchegiani e Vincent Candela. Secondo indiscrezioni, Totti avrebbe individuato un’area a sud di Roma per far sorgere questa struttura, che porterebbe vitalità in una zona che ha bisogno di incentivi. Sulle gesta di beneficenza di Totti si è scritto e visto tanto, dai macchinari per l’ospedale Santo Spirito di Pescara acquistati in diretta TV durante una puntata di Buona Domenica presentata da Maurizio Costanzo, a pagare le cure cliniche ad una bimba di Boston omonima di sua figlia. La sua solidarietà non ha limiti e dal suo account Twitter non ha fatto mancare il calore anche per gli “amici cinesi” ai quali ha fatto un grosso auguri per l’emergenza Coronavirus e ha invitato la popolazione intera a non mollare. 

Grande calciatore, grande capitano e grande uomo, i valori che Francesco Totti ha traslato dal campo alla vita e al lavoro sono sempre gli stessi: grande passione e serietà, condita da buoni consiglieri, così come ogni grande “Re” dovrebbe fare. Proprio “La Notte Dei Re”, sarà un’altra occasione per Totti di fare del bene: il 2 giugno, a Roma, in un match sei VS sei, Luis Figo e Francesco Totti si sfideranno per donare quanto più possibile all’Ospedale Bambin Gesù per supportarlo nella costruzione dell’Istituto Trapianti e Tumori, come leggiamo in questa notizia: https://www.lastampa.it/sport/calcio.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento