01 Agosto 2021

Pubblicato il

Eudi Show con Cristina Zenato la ragazza che sussurra agli squali

di Redazione

Si apre domani la 23° edizione di Eudi Show, la manifestazione internazionale della subacquea che si tiene a Bologna

Si apre domani la 23° edizione di Eudi Show, la manifestazione internazionale della subacquea che si tiene a Bologna. Molti gli appuntamenti in cartellone che arricchiranno una rassegna particolarmente attesa dalle migliaia di appassionati di mare che ogni anno ne affollano i saloni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tra gli ospiti più attesi spicca il nome di Cristina Zenato. Subacquea eccezionale e appassionata di mare da sempre, Cristina si è avvicinata al mondo marino fin da piccola. Innamorata degli squali è nota in tutto il mondo per il rapporto speciale e unico che vive tutti i giorni durante le sue immersioni nelle acque delle Bahamas dove vive e lavora da vent’anni. Gli squali grigi (Carcharhinus perezi) che lei accarezza ed accudisce con un amore che ha pochi eguali nel mondo sono i compagni con i quali condividere le mille emozioni delle sue discese in mare che, ormai, non si contano più.

La tecnica della cosiddetta  “immobilità tonica” (consiste nel far entrare l’animale in una specie di trance accarezzandolo sul muso che, negli squali, è ricchissimo di recettori come le Ampolle di Lorenzini, quindi sensibilissimo) che Cristina adotta da anni con i “suoi” squali ha affascinato il mondo scientifico e naturalistico regalandole quella notorietà che le ha permesso di far conoscere e apprezzare la vera natura di animali come gli squali, ancora così temuti e incompresi.

Originaria della provincia di Verona, Cristina si è trasferita alle Bahamas nel ’94 dove dirige un centro diving. Ha ricevuto il Platinum 5000 Award nel 2006 e da marzo 2011 è membro del Women Diver Hall of Fame e fa parte del prestigioso Explorers Club. Da diversi anni è stata inoltre incaricata da quel Governo di mappare le bellissime grotte sommerse della sua isola.

Anche Roma conserva un bellissimo ricordo della Zenato. Un paio di anni fa, infatti, il sottoscritto la aveva invitato a tenere una conferenza “a quattro mani” sul mondo degli squali e lei, gentilissima, aveva accettato con entusiasmo. “Sharks”, questo il titolo di quella bellissima serata passata insieme presso le sale della prestigiosa Libreria Internazionale Il Mare di Roma, fu la prima volta di Cristina nella Capitale. Un pomeriggio a raccontare di squali insieme ai tanti ospiti che avevano gremito la sala e una serata divertente davanti ad un boccale di birra in pieno centro città insieme a Marta e Giordano. Una serata meravigliosa, già. Esattamente come Cristina Zenato che domani accenderà il palco centrale dell’Eudi Show con il suo “Tre anni, quattro mesi e sette giorni” che, come ci ha spiegato lei stessa, è la somma dei minuti che ha vissuto sottacqua, immersa nel suo mondo incantato di blu.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento