Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Gennaio 2021

Pubblicato il

Roma Esquilino, riunione comitati di quartiere

di Redazione

L'incontro con Stefano Tozzi nei locali della storica Gelateria Fassi

Lunedì 20, negli storici locali della gelateria Fassi di via Principe Eugenio, i comitati dei quartieri Esquilino, Labicana e Celio si sono riuniti alla presenza di Stefano Tozzi, consigliere di Fratelli d’Italia in Municipio I, da sempre attento alle problematiche riguardanti il territorio ed i suoi residenti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Molti i problemi in agenda, da scandagliare e discutere a fondo in cerca di una soluzione, a riprova del fatto che dall’avvento della nuova Amministrazione poco e nulla è migliorato in termini di tutela di questa delicatissima parte del centro storico.
“Tra le priorità, in lista d’attesa da anni, svetta il rifacimento dei giardini di piazza Vittorio, mancano un milione e duecento euro già stanziati da spendere in migliorie strutturali dell’area verde, e non come vorrebbe il centrosinistra nella mera manutenzione ordinaria” – commenta Tozzi e prosegue – “ci sarebbero anche un milione e novecento mila euro di accordo di programma che andavano spesi all’Esquilino e che vogliamo spalmare in varie zone del rione”.
Insomma, i fondi ci sarebbero e le opportunità di investirli per il bene comune anche, occorre capire come e quando saranno concretamente messi a disposizione del territorio.

Per quanto riguarda la pedonalizzazione dei Fori, invece, è tutto fermo, perché tra il malcontento dei residenti e l’indifferenza dell’amministrazione, dopo mesi di trattative e proposte da parte dei consiglieri di opposizione e dei comitati locali, non si riesce a trovare un punto di convergenza.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Prosegue al Parco di Colle Oppio il continuo ‘valzer’ di sgomberi delle tendopoli abusive da parte delle Forze dell’Ordine che poi, puntualmente, “nel giro di poche ore vengono ritirate su ex novo, ci sentiamo presi in giro” – commenta Tozzi, che con il Parco di Colle Oppio ha un legame profondo, c’è cresciuto ed ha sempre preso parte alle iniziative per la sua salvaguardia, anche ultimante, prima del Natale (in data 21 dicembre, ndr) ha contribuito alla pulizia dei giardini insieme ad altri volontari.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ultimo argomento di dibattito, non certo per importanza, riguarda l’ingiustificato raddoppiamento delle rendite catastali relative agli immobili del Municipio I, andati a gravare su persone anziane che, da un lato, hanno difficoltà a fronteggiare i pagamenti e, dall’altro, si ritrovano a vivere in un territorio altamente degradato.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento