17 Settembre 2021

Pubblicato il

Esposito: “Metro A, Non erano calcinacci, ma pannello di metallo”

di Redazione
Il senatore dem Stefano Esposito ai microfoni di Radio Roma Capitale

Il senatore Stefano Esposito è intervenuto questa mattina ai microfoni di Radio Roma Capitale nel corso della trasmissione di Francesco Vergovich "Roma ogni giorno". In meirto alla situazione del trasporto pubblico a Roma, l'ex assessore alla Mobilità del Comune ha dichiarato: "purtroppo continuo a non capire. Si era intrapresa la strada di fare un po' di pulizia, ma la vittoria della Raggi ha spazzato via tutti. I primi mesi dell'amministrazione Raggi hanno riportato indietro le lancette dell'orologio. In Atac c'è la restaurazione: stanno rimettendo in pista tutti quelli che Rettighieri aveva cacciato. O Rettighieri è pazzo o si sta procedendo ad una restaurazione di chi secondo me ha gestito l'azienda con malaffare, ma questo lo giudicherà la magistratura".

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Ieri – ha aggiunto il senatore dem ci siamo imbattuti di nuovo in una bugia. La metro A si è interrotta per un problema a San Giovanni, io ho spiegato che è venuto giù un pannello di metallo perché avevo questa informazione. Dopo qualche ora un comunicato dell'assessora Meleo ha parlato della caduta di quattro calcinacci, ma è una bugia. Non mi sorprendono i disservizi, ma la bugia".

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo