Elezioni, marito Raggi: notte piena di nubi, leggo i dati e non ci credo

2

Andrea Severini, marito di Virginia Raggi ha espresso su Facebook tutta la sua amarezza e delusione per l'esito delle votazioni, sfavorevole al Movimento Cinque Stelle che ha registrato un consenso dimezzato. Una sonora bocciatura quella decretata dagli elettori, in Italia e a Roma, con percentuali che non hanno raggiunto il 18%.

"Il passato ci ha già travolto; torno a casa dal seggio incredulo, leggo i dati e non ci credo – scrive all'alba sulla bacheca di Facebook – il Pd a Roma sembrerebbe il primo partito seguito dalla Lega. Notte piena di nubi, il passato è già qui e purtroppo ci ha già travolto. Notte a chi non molla mai", conclude il marito della sindaca Virginia Raggi.