Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2020

Pubblicato il

Droga sotto sabbia e spaccio tra dune Capocotta

di Redazione

I Carabinieri hanno arrestato 26 persone in tutto il litorale sud di Roma

Vendevano la droga tra le dune di Capocotta, nascosta in sacchetti tra la vegetazione ed in alcuni casi sotto la sabbia. E' quanto emerso da un'operazione antidroga sul litorale sud di Roma condotta dai Carabinieri della Compagnia di Pomezia, che ha portato a ventisei misure cautelari da notificare e piu' di cinquanta perquisizioni. Gli spacciatori, oltre all'impiego di vedette, avevano adottato una procedura articolata per la cessione dello stupefacente con vari passaggi tra le dune, per cercare, in caso di intervento dei Carabinieri, di salvare di volta in volta lo stupefacente o il denaro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I pusher venivano inoltre riforniti, diverse volte al giorno, da altre persone che 'conservavano' la droga nella fitta macchia mediterranea di Campo Ascolano. Nel corso delle indagini sono stati recuperati oltre venti chili di stupefacente tra hashish, marijuana, cocaina ed eroina, oltre ad una pistola con matricola abrasa e denaro contante provento dell'attivita' di spaccio. Oltre centocinquanta sono stati, invece, i clienti identificati e segnalati al Prefetto dai Carabinieri come assuntori.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento