Corcolle, ancora aggressioni sui bus

1

Nuova aggressione su un autobus a Corcolle, periferia di Roma, nella serata di domenica scorsa. Corcolle è da tempo al centro di  episodi di aggressione verso autisti e passeggeri dei bus Atac di Roma.

Domenica a tarda  sera, un  romeno di 51 anni in stato di ebbrezza, già conosciuto alle forze dell'ordine,   ha dato in escandescenze sulla linea bus 42,  iniziando a inveire contro il conducente, colpevole, a suo dire, di aver saltato una fermata lungo il percorso impedendogli di scendere. Sul mezzo si trovavano però anche tre Carabinieri in borghese della stazione San Vittorino Romano, impegnati in servizi di prevenzione proprio a seguito delle recenti aggressioni ai danni degli autisti.

I militari sono intervenuti per bloccarlo ma il romeno si è scagliato contro di loro fisicamente  e minacciandoli.

Arrestato, il 51 enne dovrà rispondere di violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, mentre per i tre Carabinieri, prognosi dai 2 ai 5 giorni.