06 Maggio 2021

Pubblicato il

Congresso nazionale UGL. Geremia Mancini nuovo segretario

di Redazione

Si è svolto ieri a Pomezia il Congresso Nazionale del sindacato UGL

L'elezione è giunta dopo due giorni di lavoro intensi, le varie componenti e correnti hanno potuto trovare un accordo solo  nel pomeriggio di ieri. La scelta è ricaduta su Geremia Mancini.

Originario dell'Abruzzo, nato a Manoppello nel 1955, inizia la sua attività sindacale dal 1972 tra le fila della Cisnal, l'allora sindacato degli iscritti al Msi. In questi anni ha ricoperto diversi importanti incarichi che ne certificano l’esperienza sul territorio e nella Confederazione: è stato segretario provinciale, regionale, segretario confederale, ricoprendo infine, sotto la guida del segretario generale uscente, Giovanni Centrella, anche  l'incarico di segretario generale del sindacato ugl pensionati.                        

Abruzzo fucina di figure sindacali di rilievo, dalla stessa regione provengono infatti gli ex segretari di altre compagini sindacali da Marini alla Del turco passando per l'attuale segretario cisl Bonanni. 

Su Mancini, da oggi cadranno grosse responsabilità: avrà il compito di ricompattare un sindacato per poterlo rilanciare verso le nuove sfide del mondo del lavoro. I problemi della precarietà non possono piu essere disattesi cosi come è necessario affrontare la crescente perdita d'occupazione. Le cause di queste situazioni sono senza dubbio da ricondurre a vari fattori, dai trattati europei, quello di Maastricht in primis, che l'Italia ha dovuto sottoscrivere alcuni anni addietro, e lo spettro della delocalizzazione che colpisce indiscriminatamente tutti i settori della nostra economia, (dal tessile alle telecomunicazioni).

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento