17 Aprile 2021

Pubblicato il

Con lo SPID facilitato l’accesso al wifi del Comune di Roma

di Redazione

Da oggi possibile l’autenticazione al DigitRoma Wi-Fi tramite Sistema Pubblico di Identità Digitale

Good news per le strade telematiche della capitale: con una identità Spid il wifi cittadino sarà più facilmente fruibile. "Da oggi è possibile autenticarsi al DigitRoma Wi-Fi anche con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, che permette di accedere con un unico nome utente e una sola password ai servizi online della Pubblica Amministrazione" informa l'assessore a Roma semplice Flavia Marzano.

Con un’utenza SPID da oggi si potrà quindi, senza necessità di ulteriori registrazioni, avere accesso alla rete Wi-Fi di Roma Capitale; il limite di 4 ore al giorno rimane invariato. 

Non solo i romani ma anche tutti coloro che frequentano la città per lavoro o per turismo e che dispongano di una identità digitale potranno navigare gratuitamente e usufruire in mobilità dei servizi dell’amministrazione capitolina in prossimità degli oltre mille hotspot della rete Roma Wi-Fi distribuiti sul territorio senza più l’obbligo di doversi registrare al servizio” conclude Flavia Marzano.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento