18 Maggio 2021

Pubblicato il

Colosseo, raggiunto accordo per apertura sabato 17 Maggio

di Redazione

Accordo con i sindacati: il monumento aperto, ma a numero chiuso

Raggiunto l’accordo sull’apertura del Colosseo per il 17 Maggio, giorno in cui si svolgerà l’edizione 2014 de La Notte dei Musei.

“Cgil, Cisl e Uil hanno trovato l'accordo, grazie allo sforzo dei lavoratori, con la soprintendente Barbera per l'apertura del Colosseo nella Notte dei Musei” – ha dichiarato il segretario della Fp Cgil Roma e Lazio Natale Di Cola. “Il Colosseo aprirà con un numero visitatori limitato” – ha precisato.

Dopo una lunga sfilza di polemiche, in occasione della trattativa convocata questa mattina, è stato deciso che il monumento sarà aperto con un percorso definito, con un numero di visitatori contingentato e precedentemente prenotato.

Anche Gioventù Nazionale, il neonato movimento giovanile di Fratelli d’Italia, si era mobilitato inviando una lettera al ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, per segnalare la disponibilità dei propri aderenti romani a prestare servizio volontario e gratuito per garantire l’apertura dell’Anfiteatro Flavio, simbolo di Roma e dell’Italia nel Mondo. La chiusura del monumento, a detta dei militanti di GN e dei responsabili nazionale e romano, rispettivamente Marco Perissa e Daniele Saponaro, non avrebbe reso “giustizia al grande cuore degli italiani ed al sacrificio di chi si impegna per rendere questo paese un posto migliore”.

Tanto scalpore ha quindi reso necessario l’accordo che si è raggiunto in seguito. “Per la sicurezza del monumento, dei visitatori e dei lavoratori la vigilanza privata già presente nel monumento sarà prorogata per tutta la durata della manifestazione mentre all'esterno, attesa una affluenza consistente, è stato chiesto al ministro di sollecitare le competenti autorità della prefettura e della questura per garantire la vigilanza” – ha continuato Di Cola, il quale ha annunciato che è stata fatta richiesta al ministro Franceschini di “un incontro urgente, insieme alle segreterie nazionali Cgil Cisl e Uil, per avere risposte, dopo lo sforzo fatto dai lavoratori, sulle carenze di organico e sulle condizioni di lavoro del Colosseo per risolvere strutturalmente questi nodi”.

Il percorso, modulato e illuminato, con un ingresso di massimo 3mila persone, si potrà prenotare presso il call center del Colosseo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento