16 Giugno 2021

Pubblicato il

Centro storico di Roma, progetto di valorizzazione del Tridente

di Redazione

Progetto di riqualificazione del Tridente Mediceo, per favorire i percorsi pedonali e la mobilità sostenibile

Partirà a metà luglio il percorso di riqualificazione e valorizzazione del Tridente Mediceo, per favorire i percorsi pedonali e la mobilità sostenibile.

Per fine novembre, quindi, nuovo assetto per piazza di Spagna che diventa area pedonale, via del Babuino accessibile solo ai veicoli autorizzati, con marciapiedi più larghi e aree sosta solo per disabili (5 posti) e per carico-scarico merci (6 stalli). Nel nuovo schema urbanistico anche 15 strade tra via del Corso, via del Babuino e via di Ripetta diventano pedonali, tra queste: via Condotti, via Mario de’ Fiori, via delle Colonnette, via Canova, via della Frezza, via Belsiana, via Bocca di Leone, via del Gambero, via dei Greci, via di San Giacomo, via di Gesù e Maria, via Laurina, via della Fontanella, via Brunetti e via Vantaggio. Transito consentito, invece, in via di Ripetta, ma la sosta è riservata ai residenti. 

Il controllo degli accessi alla nuova Ztl creata all’interno di quella del Centro Storico, con 4 nuovi varchi (all’ingresso di via di Ripetta-lato piazza del Popolo, via del Corso angolo via della Vittoria, all’incrocio tra via Capo le Case e via dei Due Macelli e su via della Trinità dei Monti), è affidato a 3 telecamere e 30 dissuasori mobili. L’area del Tridente, quindi, resta accessibile ai mezzi di trasporto pubblico, ai residenti, ai veicoli autorizzati e a quelli elettrici. La sosta invece è consentita a residenti e veicoli elettrici. 

Il progetto si inserisce nel vasto programma di recupero del centro, già avviato con il restauro di Trinità dei Monti, con i progetti di riqualificazione di piazza Augusto Imperatore e del Mausoleo di Augusto, e quello della fontana della Barcaccia.

“Oggi, insieme agli Assessori Guido Improta, Marta Leonori e Paolo Masini e alla Presidente del Municipio I Sabrina Alfonsi, abbiamo presentato il progetto di riqualificazione, valorizzazione e pedonalizzazione dell’area del Tridente Mediceo. Zona che diventerà una magnifica area pedonale così come, molti anni fa, Piazza del Popolo venne liberata da un parcheggio indegno a cielo aperto e divenne quella bellissima piazza che conosciamo” – si legge sul sito del sindaco Ignazio Marino.

“Il 4 agosto anche piazza di Spagna – continua il primo cittadino – sarà interamente pedonale e non potrà più essere attraversata da nessun veicolo. Il 14 luglio inizieranno i lavori urbani a via del Babuino, allargheremo i marciapiedi e anche quell’area diventerà pedonale. Insomma un percorso importante che abbiamo intrapreso condividendolo con chi un quei luoghi lavora, con i residenti e tutti sembrano entusiasti di acquisire questa nuova, bellissima ricchezza nel salotto della nostra città”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento