Capitale dei furti. Record per Roma con 50 auto rubate al giorno

7

Prendo spunto da un fatto di cronaca accaduto anni fa, per arrivare ad una statistica inquietante, attualissima, per non dire fresca di giornata. Un bel giorno( piuttosto il contrario), marito e moglie si accorsero che della loro auto si erano invaghiti alcuni sconosciuti spasimanti, tanto che, avendo perso la testa per quel bel pezzo a quattro ruote, pensarono bene di rapirla. Tuttavia, la voce della coscienza può generare in qualsiasi momento il miracolo della conversione(o convergenza, tanto per restare in tema tecnico), di conseguenza, a differenza del figliol prodigo che tornò da suo padre, i pentiti ritennero di 'tornare' la macchia ai proprietari, ponendo sul sedile della stessa una lettera di scuse e due biglietti per una serata a teatro come contropartita per la loro deprecabile debolezza. Conclusione…. La coppia, entusiasta per un gesto così carino e inaspettato, a teatro si recò davvero, trovando al ritorno, una volta chiuso il sipario, la casa pulita, linda, pinta e svaligiata…

Premesso questo, torniamo pure alla cronaca attuale. Relativamente ai furti d'auto, i dati forniti dal Viminale riguardo la città di Roma, sono a dir poco inquietanti, ben cinquanta al giorno, con l'aggravante della più bassa percentuale di recupero d'Italia, stimata intorno al 27%. Per ovviare ad una situazione tanto delicata e preoccupante, è stata predisposta e resa operativa una maxi operazione condotta dal Servizio Controllo del Territorio della Direzione Centrale Anticrimine, che ha mobilitato mille volanti dotate del sistema 'Mercurio' , ovvero, un occhio elettronico ad altissima definizione, collegato con i terminali e le banche dati delle forze dell'ordine. Questo sofisticatissimo accorgimento, consente di 'catturare' al passaggio o in movimento, i veicoli che risultano rubati. Tra le altre cose, l'applicazione tecnologica, sarà in grado di elaborare verbali elettronici che sostituiranno le procedure burocratiche adottate fino a poco tempo fa.  

Secondo il dirigente dell'Anticrimine, Maurizio Vallone, entro tre anni, tutte le auto della polizia saranno dotate del sistema 'Mercurio' . Intanto, grazie a 'Safety car', in soli tre giorni sono stati controllati un milione di veicoli e 42mila persone, ciò sta a significare in termini matematici, 25 volte tanto rispetto ad un'ordinaria giornata di routine. Si prospettano dunque tempi duri per i malintenzionati e i topi d'auto, anche se, come sappiamo, qualcosa di buono c'è in tutti: "I ladri sono invadenti, ma altrettanto discreti" (Valeriu Butulescu).