Vuoi la tua pubblicità qui?
04 Dicembre 2021

Pubblicato il

Campionato Serie A, la Juve allunga ancora

di Redazione
Vittoria per 3-1 dei bianconeri col Milan, adesso il Napoli è a -4. Pareggia la Roma, bene Inter e Lazio

La Juve cala il tris contro il Milan e allunga a +4 sul Napoli in testa alla classifica: allo Stadium finisce 3-1 per i bianconeri, che conquistano tre punti pesantissimi in ottica scudetto grazie ai gol di Cuadrado e Khedira nel secondo tempo. Juve subito avanti con un sinistro di Dybala all'8', i rossoneri trovano il pari al 28' con uno stacco di testa del grande ex Bonucci su corner. Nella ripresa, è la rosa a fare la differenza, Cuadrado entra e dopo pochi minuti su servizio di Khedira, firma il 2-1. Lo stesso Khedira al 42' fa tris.  

Pareggia il Napoli al Mapei Stadium: al gol di Politano al 22′ risponde Callejón a dieci dalla fine. Vince il Chievo al “Bentegodi”, su una Samp passata in vantaggio con Quagliarella, rimonta clivense ad opera di Castro ed Hetemaj.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nel lunch match, la Roma impatta 1-1 in casa del Bologna. I giallorossi, vanno in difficoltà contro i felsinei che passano meritatamente in vantaggio con Pulgar. Palo di Strootman, e poi ci pensa il solito Džeko: Il bosniaco realizza il punto dell’1-1 al 77′ con un preciso colpo di testa.

Ne approfittano Inter e Lazio che sfruttano il turno favorevole previsto dal calendario, battendo rispettivamente Hellas Verona e Benevento. Più sofferto di come recita il risultato il successo dei biancocelesti, i quali trovano il vantaggio con il bomber Immobile ma si fanno rimontare dai sanniti che, in 10 uomini per l’espulsione di Puggioni, pareggiano con una punizione dell’ex Cataldi e si portano addirittura in vantaggio con Guilherme. In otto minuti, però, dal 60′ al 68′, la Lazio ribalta tutto con Caicedo, De Vrij e la 26/a rete di Ciro Immobile, sempre più capocannoniere di Serie A. Nel finale di gara Lucas Leiva e Luis Alberto completano il punteggio tennistico col 6-2. Vince l’Atalanta con i gol nella ripresa di Petagna e Masiello. Vince anche la Fiorentina, che regola in casa per 2-0 il Crotone con i gol di Simeone e Chiesa.

Torna al successo, dopo quattro sconfitte consecutive, il Torino che espugna la «Sardegna Arena» con un secco 4-0. Tutte nella ripresa le reti siglate da Iago Falque,  Ljajić,  Ansaldi e Obi.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo