Vuoi la tua pubblicità qui?
14 Agosto 2022

Pubblicato il

Baby squillo, chiesti 16 anni per il principale gestore del giro

di Redazione
6 anni richiesti per la mamma di una delle due baby squillo

16 anni e mezzo di reclusione: questa la richiesta del procuratore aggiunto di Roma, Maria Monteleone e del pm Cristiana Macchiusi nell’ambito dell’udienza con rito abbreviato davanti al giudice Costantino De Robbio. L’uomo nei cui confronti è stata richiesta la condanna è Mirko Ieni, considerato dalla stessa Procura il principale gestore del giro di prostituzione delle due ragazzine studentesse che incontravano i loro clienti in un appartamento del quartiere Parioli.

6 anni di reclusione, invece, sono stati sollecitati dall'accusa nei confronti della mamma di una delle due baby squillo. 8 mesi, la pena richiesta per uno dei clienti, Gianluca Sammarone. 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo