Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Agosto 2022

Pubblicato il

Autista ATAC salva passeggero da infarto

di Redazione
Un massaggio cardiaco ha consentito di trarre in salvo l'uomo, poi rivelatosi cardiopatico

Le cronche dei giornali locali, negli ultimi tempi, ci hanno abituati solo a spiacevoli episodi che hanno come protagonisti gli autisti Atac: il conducente che se la prende con i passeggeri, quello che salta le corse. Questo, perché si fa leva sull'esasperazione di cittadini che vivono in una città con un sistema di trasporti che, se ancora non è al collasso, poco ci manca. E' facile cavalcare l'indignazione per qualche click.

Quando le cose vanno bene, invece, è più difficile ottenerli, i click. E allora certe cose non si raccontano. Ad esempio, ieri, verso le 15.30, sulla linea 905, un autista Atac ha salvato la vita a un passeggero che, risultato poi cardiopatico, aveva avvertito un malore. C. Z., l'autista – spiega Atac in una nota – "accortosi di quanto stava avvenendo a borso, ha immediatamente praticato il massaggio cardiaco al passeggero".

Così, l'autista ha messo la vita in salvo all'uomo: alle 15.45, quando poi è intervenuta l'ambulanza, i paramedici hanno ringraziato l'autista, sottolineando che il suo tempestivo intervento è stato determinante per salvare il paziente.

*Foto di archivio

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo