24 Luglio 2021

Pubblicato il

Atac, Stefàno: Rota ha carta bianca per risanarla, ma coglie l’occasione?

di Redazione

"Il mero elenco dei problemi non è sufficiente ed è necessario aggredirli e provare a risolverli. Ha carta bianca per risanare l'azienda"

“Apprendiamo dai giornali che il dg di Atac, Bruno Rota, denuncia una situazione disastrata dell’azienda. Ne siamo più che consapevoli, e abbiamo scelto un dg tramite procedura ad evidenza pubblica proprio per affrontarla. Il mero elenco dei problemi non è sufficiente ed è necessario aggredirli e provare a risolverli. Magari in questi primi tre mesi poteva cominciare a dare dei segnali, ad esempio rimuovendo i dirigenti responsabili di questo disastro o quelli completamente inutili, come lo abbiamo invitato a fare più volte.

Vuoi la tua pubblicità qui?

O avviando le procedure per rendere più moderno ed efficiente il sistema di bigliettazione e aumentare così la liquidità di cui l’azienda ha tremendamente bisogno”. Lo scrive su Facebook il presidente della commissione Mobilità di Roma Capitale, Enrico Stefàno (M5S). “A differenza della vecchia politica che ha portato Atac nel baratro, e che oggi ancora si permette di proferire parola, abbiamo dato a lui come al suo predecessore, carta bianca per risanare l’azienda e prendere le decisioni più giuste, garantendogli sempre il massimo sostegno. Una occasione unica per agire, che ci domandiamo se voglia cogliere o meno“, conclude.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento