Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Settembre 2020

Pubblicato il

Atac e Vodafone per salvare il trasporto

di Redazione

Vodafone si occuperà di riqualificare la metropolitana di Roma, senza costi aggiunti per Atac spa

Termini-Vodafone: questa la partnership commerciale (con un contratto da circa 1 milione di euro) con cui Atac ha inaugurato a Roma ieri, 24 settembre, la prima collaborazione tra pubblico e privato per riqualificare le infrastrutture metropolitane.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La stazione di Roma Termini, infatti, in seguito ad un accordo firmato proprio da Atac Spa e dall’azienda di telecomunicazioni, si veste di rosso e affianca al suo storico nome, quello del marchio Vodafone.
In questo modo, sarà possibile migliorare i servizi che la metropolitana di Roma offre ai suoi utenti, proprio nel crocevia del trasporto pubblico capitolino, senza alcun costo aggiunto per la società di trasporti Atac.
Sono previsti infatti un completo restyling della stazione Termini, nuove segnaletiche, aggiornamento dell’area tornelli, delle scale mobili e delle banchine. Inoltre, sarà allestito un Vodafone Store in piazza dei Cinquecento.
Tutti questi investimenti, ricadranno sulle spalle di Vodafone, che nel 2013, a un anno dall’esperienza spagnola, ha scelto di puntare su Roma per la sua campagna Live Red che, oltre ai servizi legati alle infrastrutture, allieterà il pubblico romano anche con spettacoli in diverse parti della città.
L’accordo durerà 3 mesi in fase sperimentale, ma verrà rinnovato se, al termine di questi, i risultati saranno soddisfacenti per Roberto Grappelli, presidente di Atac, e Danilo Broggi, suo ad.

Si tratta di una novità assoluta nel panorama capitolino, un’operazione che prende il nome di ‘naming rights’ e che si presenta come un espediente utile per le aziende pubbliche di trasporto che si trovano in difficoltà.

Giovedì sera la partnership sarà festeggiata in Campidoglio, con uno spettacolo di musica e luci. Venerdì sera, invece, l’appuntamento sarà allo Stadio dei Marmi, con artisti italiani ed internazionali, tra i quali Elio e Le Storie Tese che già prestano la loro voce alle pubblicità del marchio Vodafone.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento