18 Settembre 2021

Pubblicato il

AS Roma, Sabatini: “Giocheremo per vincere lo scudetto”

di Redazione
E sulla cessione di Benatia al Bayern Monaco dichiara: "Abbiamo venduto il suo simulacro"

“Giocheremo per vincere lo scudetto, non so se ci riusciremo ma dovremo farlo”. Le parole sono del ds della Roma, Walter Sabatini, che si dice certo di aver costruito “una squadra competitiva”.

Secondo il dirigente, anche se la Roma “ha tutti i requisiti per lottare per lo scudetto”, non bisogna dimenticare “che tutte le altre squadre si sono rinforzate”. È il caso della Juventus: “Non hanno ceduto nessuno, e anzi hanno inserito qualcosa, quindi non possiamo certo pensare che si sia indebolita” – sottolinea Sabatini, conscio però di aver – “ridotto il gap con loro, ma sarebbe sbagliato non ricordare che hanno fatto 102 punti lo scorso anno e non è detto che non possano ripetersi”.

E in caso di vittoria? “Disposto a non fumare per un mese in caso di scudetto? No, datemi un'alternativa, anche perché per me la sigaretta sarebbe celebrativa” – conclude Sabatini da Trigoria.

Vuoi la tua pubblicità qui?

CASO BENATIA. Sulla cessione del marocchino Mehdi Benatia al Bayern Monaco, il ds giallorosso dichiara: “Avevo detto che il prezzo di Benatia sarebbe stato di 61 milioni perché mi riferivo al monolite Benatia che aveva fatto cose eccezionali. Il prezzo che poi è stato realizzato è stato più basso, ma a 28 + 4 abbiamo venduto il simulacro di Benatia, non aveva più motivazioni, voglia, determinazione di essere il calciatore che abbiamo apprezzato”. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo