Pubblicato il

Alemanno in Procura: “Chiarirò la mia posizione”

Sarà ascoltato in merito all'arresto dell'ex ad di Eur Spa Riccardo Mancini

Il sindaco Gianni Alemanno è stato convocato in Procura a Roma nell'ambito dell'inchiesta sulla presunta mazzetta da 500 mila euro destinata al suo braccio destro, l'ex ad dell'Ente Eur Riccardo Mancini.

"Essere ascoltato in Procura è una liberazione perché, finalmente, ci sarà la possibilità di confrontarmi con i giudici e chiarire completamente la mia posizione". Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno commentando la convocazione in Procura per l'inchiesta sulla fornitura di 45 filobus nell'ambito della quale è stato arrestato l'ex ad di Eur Spa Riccardo Mancini accusato di aver preso una mazzetta di 500 mila euro.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi