27 Febbraio 2021

Pubblicato il

Al Teatro Anfitrione di Roma va in scena “Filumena Marturano”

di Redazione

Gradevole e misurata la scenografia di Salvatore Agnello; evocativa  e discreta la musica originale di Ubaldo Schiavi

Da venerdì 11 dicembre 21.00 a domenica 13 ore 18.00 va in scena al Teatro Anfitrione di Roma, via di san Saba, 24 la commedia di Eduardo De Filippo “Filumena Tarturano” La  compagnia Anta & go è ormai nobile parte del patrimonio culturale della nostra città e questa volta, nel celebrare il trentennale della scomparsa di Eduardo,  ha espresso una maturità artistica che oltrepassa indubbiamente il termine formale  in cui  verrebbe qualificata  come " amatoriale"

Sapiente la regia  di Iolanda  Zanfrisco che  è stata una  Filumena Marturano superba. Il rispetto, la  tenerezza con cui ha scavato nel personaggio, restituendo al pubblico una madre di profondissime corde ,  di una compostezza preziosa , che elude qualsiasi trappola di teatralità. La Zanfrisco ci offre un taglio di lettura  tale da far  risplendere le radici  più profonde della napoletanità,  della  femminilità consapevole di una donna, Filumena appunto,  assolutamente moderna , combattiva, determinata, accogliente,sapiente scrutatrice del cuore umano. Di fronte a lei, anzi, cavallerescamente  ai  suoi piedi, un Vincenzo di  Sarno straordinariamente elegante e incisivo ha fatto di  Domenico Soriano il personaggio fragile eppure avvolgente, coinvolgente e stralunato che nell'incantamento rispetto alla donna-madre  ritrova il suo riscatto, e rinasce,  con una generosità  anche gestuale in cui  dimensiona l' uomo finalmente forte, libero, capace di amare e di riconoscersi nella propria dignità .

Vuoi la tua pubblicità qui?

Gradevole e misurata la scenografia di Salvatore Agnello; evocativa  e discreta la musica originale di Ubaldo Schiavi; piacevoli  i costumi che hanno   armonizzato la gestualità, sempre leggera, talvolta  felicemente ironica dei personaggi. Meritatissimi i 18  riconoscimenti e premi ottenuti al Festival internazionale Fita Viterbo 2014   Premio Mecenate FITA 2015, Premio Colosseo FITA  2015, Rassegna al di la del raccordo 2015.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento