09 Marzo 2021

Pubblicato il

Aggredisce la convivente con un cacciavite, arrestato romeno

di Redazione

I fatti in via della Stazione di Cesano. La donna è stata ricoverata

Arrestato cittadino romeno di 58 anni con l’accusa di lesioni personali aggravate ai danni della sua convivente.

I Carabinieri, allertati da una segnalazione, sono intervenuti in via della stazione di Cesano dove hanno arrestato lo straniero che aveva poco prima aggredito e colpito ripetutamente la compagna, di 38 anni, con un cacciavite, al culmine dell’ennesimo litigio, per futili motivi.

Quando i Carabinieri sono entrati nell’appartamento, la donna era in terra sanguinante. Soccorsa immediatamente da un’ambulanza, la donna è stata trasportata al pronto soccorso e poi ricoverata.

L’uomo è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria; il cacciavite, sporco di sangue, è stato sequestrato.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento