02 Marzo 2021

Pubblicato il

A Torre Maura il ‘Punto Luce’ per bambini e adolescenti

di Redazione

Iniziativa promossa da Roma Capitale e Save The Children

Sarà il centro culturale Walter Tobagi, a Torre Maura, ad ospitare il ‘Punto Luce’ di Save the Children, con un progetto nato grazie alla collaborazione tra l'assessorato allo sviluppo delle Periferie di Roma Capitale e l'organizzazione stessa.

Il progetto è stato esposto oggi dall'assessore Paolo Masini nell'ambito della presentazione della campagna 'Illuminiamo il futuro' di Save the Children: il centro sarà ad alta densità educativa, aperto a bambini, adolescenti (6-16 anni) e ai loro genitori, con lo scopo di offrire opportunità educative in grado di catalizzare le risorse già presenti sul territorio.

Il centro vuole porsi anche come luogo ricreativo e di aggregazione dedicato alla partecipazione attiva dei minori sul territorio; per questo, saranno coinvolte le realtà associative del quartiere.

Tra le attività promosse, anche una biblioteca per la promozione della lettura, l’educazione al movimento e attività di gioco creativo, laboratori artistici e musicali, educazione all'uso di internet sicuro, gioco libero ed attività ludico-ricreative, educazione alimentare.

“Il nuovo centro rappresenterà un vero e proprio presidio socio-educativo e di animazione culturale per l'infanzia e l'adolescenza” – ha dichiarato Masini.

“Un punto fondamentale del nostro programma è la collaborazione con i Comuni – ha dichiarato da parte sua Raffaela Milano, direttore Programmi Italia-Europa di Save the Children – In un momento di crisi come quello che l'Italia attraversa, è fondamentale mettersi in rete e lavorare insieme su obiettivi condivisi, in un quadro di welfare comunitario”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento