05 Agosto 2021

Pubblicato il

Via gli stalli dei bus turistici dal Parco di Colle Oppio

di Redazione
Approvata mozione per richiedere che gli stalli vengano rimossi da viale del Monte Oppio

Risale al 12/04/2010 il Regolamento Comunale, approvato con delibera n.37, per la circolazione e la sosta dei pullman turistici nella nostra città. Tuttavia, “nei Rioni Monti e Celio, a poca distanza dal Colosseo, sono stati individuati stalli di salita/discesa passeggeri per i pullman turistici in viale del Colle Oppio, via di San Gregorio e via della Navicella”, con la conseguenza di un incremento “del traffico e un’intensificazione dell’inquinamento acustico ed atmosferico”. Così si legge nel testo della mozione a firma del MoVimento 5 Stelle del Municipio I Roma Centro che si riferisce anche alle continue segnalazioni dei cittadini residenti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Dal momento che “Il Parco del Colle Oppio costituisce un bene di straordinaria valenza archeologica ed ambientale”, il Consiglio del Municipio I Roma centro “con voto unanime” aveva già espresso “parere di contrarietà alla proposta n. 19817/2013” recante ‘Modifiche al Regolamento per la circolazione e la sosta dei bus nelle ZTL1 e ZTL2’, approvata “con deliberazione di Consiglio Comunale n.37 del 12/04/2010”.

Ma visto che “la situazione riguardante il traffico nella zona circostante al Colosseo, presenta caratteristiche di grande difficoltà che vanno ad incidere direttamente sul tratto di via Merulana compreso tra via Labicana e la Basilica di Santa Maria Maggiore” e che “la situazione in cui versa il Colle Oppio degradato ad area di parcheggio è evidentemente incompatibile con la tutela e la fruibilità del verde pubblico e la protezione del patrimonio archeologico e culturale”, si chiede al presidente del Municipio I, al sindaco e alla Giunta di Roma Capitale, “l’eliminazione immediata degli stalli di sosta riservati ai pullman turistici lungo viale del Monte Oppio”.

La mozione è stata approvata.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo