Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Agosto 2022

Pubblicato il

Verona, moglie 36enne uccide il marito con una coltellata: “Mi picchiava e tradiva”

di Redazione
La moglie lo ha ucciso con un fendente dritto nel cuore, non sopportava più vessazioni e infedeltà, così ha raccontato
Volante dei carabinieri
Carabinieri

E’ accaduto a Bussolengo, Verona, e questa volta l’omicida è una donna. La vittima è un uomo di 37 anni, Francesco Vetrioli. Il 37enne è stato ucciso a coltellate dalla moglie, Edlaine Ferreira, di origine brasiliana, di un anno più giovane. La donna, dopo aver ucciso l’uomo con un fendente al cuore, si è costituita. Avrebbe riferito agli investigatori che il marito la picchiava e la tradiva.

“La signora ha suonato verso l’una il campanello alla sede della nostra polizia locale” ha raccontato il vicesindaco di Bussolengo, Giovanni Amantia, e ci ha detto di aver ucciso il marito. Era molto agitata”.

Avevano celebrato il loro matrimonio da poco, il 2 aprile, Edlaine Ferreira ha confessato di aver ucciso il marito, autotrasportatore, nella loro casa. Non erano conosciuti dai vicini, che non hanno testimoniato di liti o altri segni particolari di disaccordo.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo