Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Dicembre 2021

Pubblicato il

Val di Susa, bambina di Roma muore mentre sciava andando fuori pista

di Redazione
Con il padre erano andati a trascorrere la settimana di festa in Piemonte insieme con altri alunni della scuola elementare Crispi di Monteverde

Avevano deciso di trascorrere le festività natalizie in alta Val di Susa, a Sauze d'Oulx, un comune in provincia di Torino. Lei, una bambina di 9 anni, insieme con il padre, appassionati entrambi di sci. Ma qualcosa non è andato per il verso giusto, e la piccola mentre stava sciando con il padre lungo una pista chiamata "Imbuto", ha perso aderenza con il terreno finendo fuori pista, e dopo un volo di circa 50 metri è andata a sbattere contro una barriera frangivento di legno. 

L'urto è stato fatale alla bambina avendole procurato un forte trauma toracico che le ha provocato l'arresto cardiocircolatorio.Le sue condizioni sono apparse disperate ai sanitari giunti in soccorso, che hanno tentato per mezz'ora di rianimarla, senza successo. Trasportata in eliambulanza all'ospedale di Torino la piccola ha smesso di respirare.

Così se n'è andata Camilla Compagnucci. La famiglia è di Roma, ed erano ospiti presso amici. La vacanza era organizzata con altri alunni compagni di scuola della IV D elementare Crispi di Monteverde, insieme con i loro papà. Il padre di Camilla, direttore di un Centro commerciale nella Capitale – riporta "Il Messaggero" – è sotto choc, era fortemente legato alla piccola, viveva in simbiosi con Camilla, la madre da Roma ha preso il primo treno per Torino. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sulla tragedia stanno indagando i carabinieri di Oulx. (Foto di repertorio)

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo