29 Luglio 2021

Pubblicato il

Roma Tuscolano, rogo in casa per ceri votivi: muore un anziano

di Redazione

La causa dell'incendio che all'alba di oggi ha ucciso un uomo anziano e intossicato la moglie, sono dei ceri votivi

E’ accaduto durante la notte tra lunedì 25 e martedì 26 agosto il rogo che ha ucciso in un appartamento al sesto piano di via Fonti del Clitunno, in zona Tuscolana, a Roma, un uomo di 79 anni che abitava insieme alla moglie, rimasta intossicata dai fumi dell’incendio.  Da una prima ricostruzione di vigili e polizia la causa dell’incendio sarebbero stati alcuni ceri votivi lasciati accesi sul comodino.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Arrivati sul posto a seguito di una chiamata al 113 polizia e vigili hanno sfondato la porta dell’appartamento e tratto in salvo l’anziana signora mentre invece per il marito non c’era nulla da fare. La donna è stata trasportata al San Giovanni e un agente della polizia è rimasto lievemente intossicato.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento