Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

Omicidio a Trapani

Trapani, donna uccide il convivente dopo averlo annunciato su Facebook

di Redazione
Una donna a Trapani ha ucciso il proprio convivente su Facebook dopo averlo annunciato su Facebook
volante carabinieri
La volante dei carabinieri

Sabato sera in pieno centro a Trapani si è consumato un omicidio annunciato qualche minuto prima su Facebook. Colei che ha compiuto l’atto, infatti, aveva pubblicato un post per dire che aveva fatto “qualcosa che non avrei mai pensato“. La donna è stata poi arrestata per omicidio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I due post sui social e l’omicidio

Alle 23:36 di sabato era stato scritto il primo post in cui la donna aveva scritto che ciò che stava per fare era “qualcosa che non avrei mai pensato. Compiuto l’atto ne ha poi pubblicato un secondo in cui ha aggiunto che “i carabinieri e la polizia di di Trapani vanno d’accordo con lui”. Poco dopo l’arresto la donna ha anche confessato l’omicidio, sciogliendo così ogni dubbio inerente al caso.

La vittima

L’uomo ucciso aveva dei precedenti penali per droga e omicidio colposo con obbligo di rientrare in casa alle 23. Questo fatto ha scatenato il brusco litigio che si è poi concluso con la morte di quest’ultimo a causa di una coltellata che non gli ha lasciato scampo.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo