10 Aprile 2021

Pubblicato il

Totti: “Noi unici a dare fastidio alla Juve”

di Redazione

Dopo il 4-0 al Genoa il capitano rilancia le ambizioni scudetto della Roma

Il poker rifilato al Genoa archivia la batosta di Torino e riporta sorriso e convinzione in casa Roma. Basta ascoltare le dichiarazioni post gara di Francesco Totti:"Noi siamo l'anti-Juve. In questo momento le statistiche dicono che l'unica squadra che può ostacolare li bianconeri è la Roma. Cercheremo di stare lì e rosicchiare punti in caso di qualche loro stop. Vogliamo vincere, la partita di Torino l'abbiamo messa alle spalle. Ci crediamo fino alla fine".

Il capitano è comunque consapevole che "la Juventus sta facendo un campionato a parte", tuttavia ad inseguirla c'è "una Roma forte che non molla, daremo filo da torcere fino alla fine". Riguardo il suo gol, che è valso il momentaneo 2-0, Totti si è detto "felice di aver segnato davanti alla mia gente, ma l'importante era tutto il resto".

Non poteva mancare l'elogio per Florenzi, autore della magnifica rovesciata che ha sbloccato il risultato:"Se io dovessi fare un gol del genere – ha affermato il numero 10 giallorosso – penso che smetterei subito. Non mi alzerei più da terra. Complimenti ad Alessandro perché ha fatto veramente uno dei gol più belli della Seria A".

Felice della prestazione della Roma è ovviamente anche Rudi Garcia: E' stata la risposta giusta alla sconfitta con la Juventus. Una partita perfetta per noi: abbiamo fatto un pressing importante nel primo tempo, poi c'è stato il grande gol di Florenzi e il capitano che ha trovato di nuovo la grande forma".

Al tecnico è stato chiesto un parere sulla prestazione di Nainggolan, mostratosi subito a suo agio nel centrocampo giallorosso: "Radja ha fatto un bella partita, ma come lui è stata brava tutta la squadra. Facile far bene in questa squadra, con un Kevin Strootman a questo livello e un Pjanic in mezzo al campo che fa così bene".

A chi gli ha fatto notare il paradosso di aver totalizzato 44 punti nel girone d'andata e di trovarsi secondi a causa della Juve schiacciasassi di Conte, Garcia ha risposto: "Molto meglio affrontare una Juve e un Napoli così, il campionato aperto è migliore si gioca, è sicuramente meglio così".

Chiusura sul mercato: "Sono felice della mia rosa – ha dichiarato il tecnico romanista – adesso sappiamo che Mattia Destro è tornato, è entrato bene oggi, anche il capitano ha trovato il suo grande livello, dobbiamo solo aspettare come va Balzaretti, ma quando non ci sono infortunati siamo forti, torneranno anche Castan, De Rossi e Ljajic la prossima settimana, io spero di avere delle scelte da fare fino alla fine della stagione"

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento