18 Maggio 2021

Pubblicato il

Titolari Giotto in bancarotta

di Redazione

Crac da 70 milioni di euro e arresti domiciliari

Cinque responsabili della catena di negozi di elettronica Giotto sono finiti agli arresti domiciliari con l'accusa di bancarotta fraudolenta per un crac da 70 milioni di euro, di cui oltre 24 milioni nei confronti dell'Erario e 2,5 milioni di spettanza dei dipendenti. Le ordinanze sono state notificate dagli uomini della Guardia di Finanza. Gli arresti sono scattati nei confronti di 4 imprenditori romani (padre e tre figli, amministratore e soci) ed un commercialista di Pescara. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento