Strisce blu gratuite per le due ruote

1

Cicli e motocicli, come prevedeva già la precedente normativa, sono esentati da qualunque ticket: i mezzi a due ruote, quindi, non pagano la sosta sulle strisce blu.

A renderlo noto, Atac e Roma Servizi per la Mobilità, che sottolineano come la nuova disciplina per la sosta a pagamento approvata con delibera n. 48 del 29 Luglio ha introdotto "novità solo sul fronte delle tariffe – sospendendo l'agevolazione giornaliera di 4 euro per 8 ore e quella di 70 euro mensile – ma non su quello delle tipologie di veicoli soggette al pagamento". 

La risposta di Atac mette quindi a tacere i dubbi sorti nei giorni scorsi. “In questi giorni il Campidoglio sta provvedendo ad aggiornare i cartelli per la sosta tariffata, le fatidiche strisce blu. Infatti, sono già in vigore le nuove regole e soprattutto i nuovi importi, più 50 centesimi l’ora tanto per alleggerire le già vuote tasche dei romani, da 1 € si passa a 1,50” – faceva notare Federico Rocca, responsabile enti locali di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, sottolineando come – “Su alcuni cartelli sono comparse anche le immagini delle categorie che dovrebbero pagare e stranamente ci sono anche motorini e moto. Una novità assoluta che sta generando confusione tra i romani. Un errore o un’altra stangata in arrivo?” – si chiedeva Rocca.