11 Giugno 2021

Pubblicato il

Stazione Termini, Avevano rapinato due turisti statunitensi. Arrestati

di Redazione

Tre o quattro persone, tutte dai tratti somatici africani, hanno accerchiato i due turisti, rapinandoli. Arrestati 2 di loro

La  Polizia di Stato ha arrestato un ragazzo egiziano di 18 anni per la rapina avvenuta venerdì notte a Termini ai danni di due turisti statunitensi.

L’episodio è avvenuto poco dopo la mezzanotte: tre o quattro persone, tutte dai tratti somatici africani, hanno accerchiato i due turisti e, con varie minacce, si sono fatti consegnare i portafogli e uno smartphone di ultima generazione. Dopo la chiamata al 112, due pattuglie dei Commissariati Viminale e Celio, hanno rintracciato e arrestato un 20enne di origini egiziane.

Più complessa l’identificazione del ragazzo di 18 anni, ovvero l’odierno arrestato, a cui gli investigatori del Commissariato Viminale sono arrivati visionando alcune ore di registrazione delle telecamere di sicurezza. L’egiziano, già conosciuto dalle Forze dell’Ordine, irregolare sul territorio nazionale e colpito da un divieto di dimora nel comune di Roma, è stato fermato dagli stessi poliziotti alle 4 della notte scorsa, sempre intorno alla stazione Termini.

Alla fine degli accertamenti il ragazzo è stato condotto a Regina Coeli a disposizione della Magistratura.

LEGGI ANCHE

Roma, Aurelio: Arrestati autori di due rapine. Derubavano i passanti

Roma, Prima domenica del mese: ingresso gratuito ai musei e alle mostre

Metro C. A San Giovanni disagi con lo scambio Metro A

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento