14 Giugno 2021

Pubblicato il

SS LAZIO, le pagelle del derby con la Roma: Djordjevic mattatore

di Redazione

Gli uomini di Pioli escono sconfitti dal derby per 2-1 e la Champions resta in bilico. Voti e giudizi dei protagonisti.

Nulla da fare per la Lazio di Pioli. Dopo la sconfitta in finale di Coppa Italia con la Juve, i biancocelesti perdono il derby con la Roma 2-1 e si giocheranno il terzo posto a Napoli, contro la squadra di Benitez.
Ottimo avvio delle aquile che sfiorano due volte il gol in pochi minuti. Il primo tempo regala poche emozioni e si va all’intervallo sullo 0-0. Nella ripresa passa la Roma con Iturbe al 73’. All’81’, però, Djordjevic entrato da poco trova il pareggio. Detto fatto: Mapou all’85’ riporta avanti la Roma con un colpo di testa. La partita finisce, in sostanza, e i giallorossi si assicurano il secondo posto, mentre la Lazio si giocherà tutto nella gara del San Paolo contro il Napoli.
 

MARCHETTI 6 – Incolpevole sui due gol della Roma. Non compie parate, dimostrazione del fatto che i giallorossi hanno fatto poco in zona offensiva.

BASTA 6 – Spinge, come sempre, tantissimo e crea superiorità. Cala nella ripresa e si vede.

DE VRIJ 5,5 – Meno brillante del solito: copre finchè può, ma la condizione fisica è precaria e lo dimostra.

GENTILETTI 5,5 – Non una gara impeccabile. Tiene botta su Totti, ma quando la Roma schiera le frecce soffre tantissimo.

LULIC 5 – Rischia di lasciare la Lazio in dieci in due circostanze, ma viene graziato. Gara opaca anche in fase offensiva.

BIGLIA 5,5 – Anche lui meno brillante del solito. Sbaglia molti palloni e calci piazzati. Si nota la precaria condizione fisica. Peccato non averlo avuto al massimo.

PAROLO 6 – Grande fase difensiva in copertura, si vede poche volte in avanti, ma quando lo fa è sempre pericoloso. Certezza.

CANDREVA 6 – Sotto il profilo dell’impegno non gli si può dire nulla. Corre, salta l’uomo, ma gli manca il guizzo finale.

MAURI 5 – Opaco, poco brillante, quasi un fantasma. Non trova la posizione giusta. Mancano i suoi inserimenti.

ANDERSON 5,5 – Qualche guizzo dei suoi, ma troppo poco per fare la differenza. Deve crescere ancora.

KLOSE 6 – Sbaglia un gol non da lui. Fornisce a Djordjevic l’assist vincente e lotta come un leone in mezzo alla difesa della Roma.

CAVANDA 5 – Entra bene in partita, ma il primo gol viene dalla sua fascia. Grave errore.

DJORDJEVIC 7 – Entra e decide, quasi, il derby, con un gol da Champions. Ma viene tutto sprecato dalla disattenzione della difesa in occasione del gol di Mapou. Recupero importante.

CATALDI S.V.

PIOLI 5,5 – La Lazio non è quella delle tante vittorie consecutive. La mossa del doppio centravanti è scontata ma paga. Non convince l'arrembaggio finale dopo il pareggio. Dopo tante chance sprecate a Napoli non può perdere la bussola.  

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento