21 Giugno 2021

Pubblicato il

SS Lazio, il Genoa passa all’Olimpico: finisce 0-1

di Redazione

Un rigore dell'ex Siviglia ferma la corsa europa della banda Pioli: ora la Champions è a -8. Si ferma anche Marchetti

Un ko interno che ristabilsce gli obiettivi e lascia l'amaro in bocca. La Lazio perde ancora contro il Genoa per 1-0, come successo all'andata. La trama del match è la stessa: i biancoclestei attaccano fin dai primi minuti, poi al 30' cambia la partita. Marchetti interviene fallosamente in area, causando rigore ed espulsione. Dal dischetto va Perotti, che batte Berisha – entrato al posto di Cataldi – e segna lo 0-1. 

Anche in dieci, la squada di Pioli non demorde e continua ad attaccare. Rientra anche Anderson (l'ultima presenza nel Derby contro la Roma), ma il Genoa regge fino al 90'. Arriva una sconfitta bruciante in casa biancocelestte. Oltre al risultato, che allontana la Lazio dal terzo posto (lontano ben 8 punti), il match contro il Grifone ha portato a conseguenza forse più gravi: come se non bastasse l'espulsione, Marchetti ha riportato un'infrazione alla costola. Saranno valutati i tempi di recupero in giornata. Squalificati anche Cana e Mauri, che salteranno Udinese-Lazio.

È emergenza per la prossima di campionato, Pioli spera vivamente di recuperare Braafheid, che manca da fine 2014. Con tutte queste assenza l'Europa che conta è solo un miraggio. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento