Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Agosto 2022

Pubblicato il

Sciopero trasporti venerdì 17: dalle ferrovie agli aerei, Italia paralizzata

di Redazione
Lo sciopero dei trasporti di venerdì 13 giugno coinvolgerà il settore marittimo, aereo, ferroviario e locale
autobus di roma

Sciopero generale nazionale dei trasporti indetto da Al Cobas e Cub: venerdì 17 giugno Italia paralizzata. Si fermeranno infatti lavoratori del comparto aereo, marittimo, ferroviario e quelli del trasporto pubblico locale con orari diversi.

Sciopero bus

Sciopero trasporti 17 giugno, si fermano navi, treni, aerei

Aerei, treni, navi, bus e autostrade: la giornata di venerdì 17 giugno rischia di trasformarsi in un incubo per chi dovrà spostarsi.

Lo sciopero nazionale dei trasporti riguarderà infatti tutti i settori con uno stop di 24 ore che, in alcuni comparti, inizierà già dalla sera del 16 giugno.

Dalle 21 di giovedì 16 infatti si fermeranno i lavoratori del settore ferroviario, mettendo a rischio gli spostamenti in treno fino alla stessa ora del giorno successivo. A complicare la situazione poi, dalle 9 alle 17 si fermerà anche il personale Rfi di circolazione dell’area di Milano.

Sciopero di 24 ore anche per il personale del comparto marittimo e collegamenti a rischio per le isole maggiori e minori dalla mezzanotte alle 23.59 del 17 giugno, con stop a partire da un’ora prima della partenza.

Stesse modalità previste anche per il personale aereo, che vedrà aggiungersi alla protesta nazionale di 24 ore anche quella di 4 ore per il personale addetto alle pulizie dell’aeroporto Milano Malpensa, indetta dalla sigla sindacale Osp Adl.

L’agitazione coinvolgerà anche il personale Autostrade SpA, dalle 22.00 di giovedì 16 alle 22.00 di venerdì 17 giugno.

Braccia incrociate a Roma, Napoli e Milano

Diversa invece la situazione per il trasporto pubblico locale, dove lo sciopero intersettoriale del 17 giugno seguirà modalità diverse a seconda delle città. Lo sciopero coinvolgerà dalle 8.30 alle 12.30 il personale Atac di Roma. Lo stop è previsto per 4 ore anche a Napoli, dove il personale del trasporto pubblico locale Eav incrocerà le braccia dalle 9.00 alle 13.00.

Spostamenti in autobus, tram e treni delle quattro linee metropolitane di Atm a rischio anche a Milano. Lo sciopero Atm nel capoluogo lombardo potrebbe causare disagi dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio.

Con una nota della società che gestisce il Trasporto pubblico locale in città viene reso noto che resteranno infatti garantite le fasce orarie di garanzia da inizio servizio fino alle 8.45 e dalle 15 alle 18.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo