12 Maggio 2021

Pubblicato il

Sciopero del trasporto pubblico a Roma fino alle 12, Metro C chiusa

di Redazione

L'agitazione riguarda Atac, Roma Tpl e Cotral

Ha avuto inizio alle ore 10 lo sciopero del trasporto pubblico a Roma di due ore indetto dalle segreterie territoriali delle organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, UilTrasporti e Ugl Autoferrotranviari e separatamente dalle segreterie territoriali di Faisa Cisal, Fast Sim, Usb e Orsa. Possibili disagi fino alle ore 12. Al momento la Metro C è chiusa.

L'agitazione, come si riporta il sito di Atac, è stata proclamata "in relazione dei gravi eventi lesivi dell'incolumità e della sicurezza". Nei giorni scorsi, infatti, si sono verificati diversi episodi di violenza nei confronti del personale a bordo dei mezzi pubblici. Lo sciopero, proclamato ai sensi dell'articolo 2, comma 7 della legge 146/90, interessa l'intera rete Atac (bus, tram, filobus, metro e ferrovie regionali regionali in concessione), il consorzio Roma Tpl e la rete dei bus regionali gestita da Cotral. La protesta non riguarda invece Trenitalia.

"Durante lo sciopero – spiega Atac sul proprio sito internet – non sono garantiti i servizi delle biglietterie e, nelle stazioni della rete metroferroviaria che resteranno, eventualmente  aperte, i servizi di scale mobili, montascale o ascensori".

 

Leggi anche:

Roma, trasporto a rischio 26 settembre per sciopero 2 ore rete Atac e Roma Tpl

Trasporti. Sciopero Roma Tpl, Usb: adesione lavoratori altissima, oltre il 90%

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento