Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Maggio 2022

Pubblicato il

Sciopero bianco metropolitane: previsti ritardi e disagi

di Redazione
Sciopero personale atac per la metro A e B, protesta dei macchinisti contro i badge per le presenze

Ancora ritardi e disagi sulle metro A e B e sulla ferrovia Roma-Lido. Nonostante l'annuncio dei sindacati di ieri di aver trovato un accordo sembrerebbe continuare lo sciopero bianco anti-badge dei macchinisti. Al momento la Procura sta indagando dopo un esposto del Codacons.

Dall'inizio della settimana sono giornate nere per il trasporto pubblico della Capitale che sta registrando forti rallentamenti e banchine affollate nelle due linee metropolitane. Garantite le corse della neonata metro C , dotata di sistema Driverless, quindi non ha bisogno del conducente.

La protesta, già denunciata nei giorni scorsi dall'azienda che si occupa di trasporto pubblico a Roma, sarebbe dovuta all'introduzione anche per i macchinisti del badge, secondo quanto denunciato anche pubblicamente dal sindaco di Roma Ignazio Marino.

"I sindacati condannino in modo unanime lo sciopero bianco dei macchinisti dell'Atac a Roma. Quello della Capitale rischia di essere un pericoloso precedente e non vorrei che fosse preso ad esempio in alte città", afferma in una nota il leader dei Moderati Giacomo Portas, eletto alla Camera nel Pd. "Roma rischia di non essere in grado di affrontare il Giubileo in queste condizioni",

Interviene anche Carlo Rienzi, presidente del Codacons: "Nonostante l'accordo con i sindacati, anche oggi i cittadini hanno subito disservizi inaccettabili. Per questo chiediamo il licenziamento immediato degli organizzatori e degli esecutori della protesta, soggetti che con il loro comportamento hanno causato e stanno ancora causando un danno ingiusto ed illecito agli utenti dei trasporti pubblici romani. A quanto si apprende la Procura di Roma, a seguito dell'esposto presentato ieri dal Codacons, ha aperto una indagine sugli scioperi bianchi che stanno investendo da giorni le linee metro della capitale – spiega l'associazione in una nota – Indagine coordinata dal procuratore aggiunto Francesco Caporale, attualmente senza ipotesi di reato".

L'autorità degli scioperi ha avviato un'istruttoria sui macchinisti, afferma Paolo Cento: "abbiamo aperto un fascicolo, un'istruttoria sulla vicenda di questi giorni legata ai macchinisti di Atac. E' nostro dovere accertare se siamo di fronte ad uno sciopero bianco oppure no".

 

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo