21 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma San Basilio, 21 arresti per droga, operazione in corso tra Lazio e Calabria

di Redazione
"L'organizzazione criminale si sarebbe insediata fino a comandare una costante e pervasiva rete di spaccio"

La notte, a San basilio, nel IV Municipio, non è svanita nel cielo sereno, ma nel tumulto degli arresti, che ancora non sono conclusi: i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma, nelle province di Roma, Napoli, Reggio Calabria, Viterbo e Frosinone, stanno dando esecuzione a un’ordinanza che dispone la misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Roma, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 21 persone. Esse sono ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, nonché tentato omicidio.

Ulteriori perquisizioni sono in corso nei confronti di altri 13 indagati, le cui condotte sono risultate collegate al traffico illecito di sostanze stupefacenti, attribuito agli arrestati.

Le indagini hanno consentito di tagliare un sodalizio criminale impegnato nel traffico, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish, cocaina e marijuana. Attualmente infatti, la zona est di Roma, con San Basilio, si conferma una delle più importanti piazze di spaccio della capitale.

 Tra gli arrestati ci sono diversi personaggi vicini alla ‘ndrina Marando di Platì, clan della 'Ndrangheta calabrese. L'organizzazione criminale si sarebbe progressivamente insediatia sul territorio popolare di San Basilio, gestendo, con l’ausilio di un considerevole numero di vedette e di pusher in vario modo coordinati, "una costante, pervasiva e remunerativa attività di spaccio", si legge nel comunicato ricevuto dalle forze dell'ordine.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 


Le volanti dispiegate durante le operazioni di arresto

Le operazioni di perquisizione da parte dei carabinieri

 

Leggi anche: 

Roma, Virginia Raggi, il blocco delle auto e le priorità della Capitale

Milano, dal 2030 non si fumerà più all'aperto e in strada…e a Roma?

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo