08 Marzo 2021

Pubblicato il

Roma, Pigneto: incendia i rifiuti nei cassonetti, arrestato

di Redazione

Un 45enne romano pregiudicato sorpreso dai Carabinieri, contro i quali si è scagliato per sfuggire all'arresto

I Carabinieri della Stazione Roma piazza Dante hanno arrestato un romano di 45 anni, con precedenti, con le accuse di danneggiamento a seguito di incendio, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, nella serata di ieri, è stato sorpreso dai militari subito dopo aver incendiato i rifiuti contenuti in 4 cassonetti posizionati in piazza del Pigneto.

Quando i Carabinieri sono intervenuti per bloccarlo, il 45enne ha reagito con violenza nel tentativo di sfuggire all’arresto. Dopo averlo ammanettato, gli uomini dell’Arma hanno attivato i Vigili del Fuoco per spegnere le fiamme che nel frattempo si erano propagate. L’incendiario è stato trattenuto in caserma dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento