15 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Municipio VII, Pd: Escalation di violenze e intimidazioni fasciste

di Redazione

"Dopo San Giovanni ed Alberone oggi è toccato alla sezione di Via G. Chiovenda. Solidarietà ai giovani democratici"

"Questo è quello che è accaduto stanotte nella sezione PD Togliatti Subaugusta. La terza aggressione fascista ai danni delle nostre sezioni. Dopo San Giovanni ed Alberone oggi è toccato alla sezione di Via G. Chiovenda. Un'escalation di violenze ed intimidazioni di evidente stampo fascista, nel territorio del VII Municipio. Ragazzi che erano in sezione per studiare, intimiditi e minacciati.

Oltre alle denunce alle autorità competenti, sono mesi che manifestiamo la nostra preoccupazione: lo abbiamo fatto in piazza Re di Roma mesi fa e come gruppo consiliare lo abbiamo fatto presente anche alla maggioranza 5 stelle in Municipio. Solo giovedì scorso quella stessa maggioranza grillina, insieme ai voti di Fratelli d'Italia, ha bocciato la nostra mozione contro l'intitolazione ad una Via ad Almirante nel nostro Municipio, ed hanno votato contro anche l'applicazione della XII disposizione finale della Costituzione.

Purtroppo avevamo ragione noi. E voi, cari grillini del VII Municipio, oggi siete complici. Ai giovani democratici del VII Municipio tutta la mia solidarietà e quella del gruppo consiliare. Risponderemo insieme a questa violenza e non ci faremo intimidire. Se questo è il vento del cambiamento, non passerà. #sempredallastessaparte". Lo scrive in una nota il Gruppo del Partito Democratico in VII Municipio.

E anche il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha commentato il disdicevole episodio, scrivendo su twitter: "Una sezione del Pd a Roma è stata imbrattata con svastiche. Dei giovani all'interno sono stati intidimiti. Un episodio vergognoso e inaccettabile. Solidarietà". (Tar/ Di (Dire)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento