26 Febbraio 2021

Pubblicato il

Roma, morto operaio in un ristorante di Piazza Navona

di Redazione

Un 30enne romeno è rimasto folgorato durante alcuni lavori all'impianto elettrico

Un altro grave incidente sul lavoro a Roma, dopo quello avvenuto l'altro ieri a Centocelle, dove tre operai erano stati ricoverati in gravi condizioni per le ustioni rimediate durante alcuni lavori di manutenzione alla rete del gas. L'episodio di oggi ha connotazioni ancora più tragiche, visto che una persona è deceduta. Si tratta di un operaio romeno di 30 anni, trovato morto folgorato in un ristorante di Piazza Navona che, stando a quanto riferito da "La Repubblica" è  si tratta dei "Tre Scalini".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sono stati i colleghi ad accorgersi di quanto accaduto. In base alle prime indiscrezioni trapelate sembra che la vittima stesse lavorando all'impianto elettico, vicino a una scatola elettrica con cavi scoperti. Sul caso indagano gli uomini della Polizia, giunti sul posto insieme ai sanitari del 118, ai tecnici dell'Acea e ai Vigili del Fuoco.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento