23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, Monteverde: Maxi sequestro adesivi pubblicitari abusivi

di Redazione
I cittadini sono stanchi di vedere le proprietà private e pubbliche tappezzate e danneggiate da annunci di traslochi, rigattieri e altro

Vengono applicati su serrande, cassonetti, portoni, pali e in ogni area possibile. Gli adesivi pubblicitari illegali sono oggetto di numerose segnalazioni dei cittadini, stanchi di vedere le proprietà private e pubbliche tappezzate e danneggiate da annunci di traslochi, rigattieri e altro.

La Polizia di Roma Capitale da tempo opera a contrasto del fenomeno, in tutti i modi possibili, spesso con difficoltà oggettive dovute alla necessità sia di cogliere al lavoro l'affissore (che prevalentemente opera in orari notturni) o rintracciare il committente, sempre molto sospettoso e difficile da individuare.

Talvolta la collaborazione dei cittadini aggiunge frutti all'operato degli agenti, e questo è uno dei casi: la segnalazione telefonica, giunta da una associazione di cittadini, ha oggi indirizzato gli agenti in via Busiri Bici, zona Monteverde, che hanno colto due "attacchini" all'opera. Le borse che i due avevano con sé sono state sequestrate e risultate piene di adesivi, circa 5000 in numero. Oltre al sequestro e la sanzione i due sono stati obbligati a rimuovere tutto quello che avevano affisso precedentemente.

Così in un comunicato la Polizia di Roma Capitale.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo