24 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma Metropolitane, Sindacati: Da lunedì si aprirà settimana di sciopero

di Redazione
"Permane l'incertezza sul futuro dei lavoratori che hanno ricevuto la tredicesima mensilità a rate e non hanno avuto corrisposto lo stipendio di dicembre"

Le Rsa di Filt-Cgil, Cisl e Uil Trasporti, su mandato dell'assemblea dei lavoratori di Roma Metropolitane, hanno indetto una settimana di sciopero da lunedì 14 a venerdì 18 gennaio per le intere giornate, con presidi in luoghi rappresentativi". Così in una nota congiunta i sindacati.

"Permane l'incertezza sul futuro dei lavoratori che, avendo ricevuto la tredicesima mensilità a rate e non avendo avuto corrisposto lo stipendio di dicembre, sono costretti a mettere in campo azioni di lotta sempre più forti. I lavoratori di Roma Metropolitane chiedono- spiega la nota- il rispetto da parte di Roma Capitale dell'accordo sottoscritto dalla sindaca Virginia Raggi con le segreterie confederali sulla salvaguardia dei livelli occupazionali".

E ancora, segnala il comunicato: "L'azienda, che solo pochi mesi dichiarava zero esuberi, si astenga dal mettere in campo azioni che possano in qualunque modo danneggiare i lavoratori e che l'amministrazione capitolina non dispera un patrimonio pubblico di competenze qualificate che rappresentano una risorsa a disposizione della città per i rilancio dello sviluppo delle reti di trasporto".

"Le Rsa- concludono- unitamente alle segreterie regionali, invitano le istituzioni tutte al senso di responsabilità e all'apertura, finora negata, di un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali come strumento democratico irrinunciabile per la tutela dei diritti e che dia risposte certe e rassicurazioni alle lavoratrici e ai lavoratori". (Com/Sim/ Dire) (Foto, Presidio lavoratori Roma Metropolitane)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo