16 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma Metropolitane, Dall’Aula 8,8 Mln euro per nuovo contratto servizio

di Redazione

Il Campidoglio stanzia circa 8,8 milioni di euro per il nuovo contratto di servizio con Roma Metropolitane, destinati ad attività urgenti, come manutenzione metro A e B

L'Assemblea capitolina ha approvato con 25 voti favorevoli, 2 contrari e 1 astenuto la delibera 57/2018 concernente la variazione numero 3 al bilancio di previsione 2018-2020, con cui il Campidoglio stanzia circa 8,8 milioni di euro per il nuovo contratto di servizio con Roma Metropolitane, per attività urgenti legate alla realizzazione di alcune opere destinatarie di finanziamenti ministeriali tra cui la manutenzione delle linee A e B della metropolitana.

Vengono inoltre destinati quasi 5 milioni per effettuare la gara per il servizio di rimozione dei veicoli in divieto di sosta, 400mila euro al Municipio X per le procedure di gara necessarie per garantire al pubblico la fruizione delle spiagge libere di Roma Capitale, oltre 460mila euro al Municipio III per il servizio degli Assistenti educativi culturali (Aec). Una somma di 500 mila euro, infine, viene accantonata al Fondo di riserva e vincolata all'erogazione di servizi sociali di competenza dei Municipi.

Il valore complessivo della variazione è di oltre 15 milioni di euro. Come ha spiegato l'assessore al Bilancio del Campidoglio, Gianni Lemmetti, illustrando la delibera in Aula, "su indicazione degli uffici abbiamo recuperato le priorità e ipotizzato una rimodulazione delle risorse con alcuni servizi definanziati per finanziare delle spese obbligatorie, che sono il nuovo contratto di servizio e quindi la nuova convenzione con Roma Metropolitane ai fini dell'ottemperanza dei fondi Delrio messi a disposizione dal ministero, le risorse per l'apertura della stagione balneare di Ostia e poi abbiamo introdotto il principio secondo cui l'ente nelle variazioni può istituire accantonamenti al fondo con il vincolo in attesa che vengano destinati definitivamente: in questo caso lo abbiamo fatto sul sociale e con questo possiamo finanziare il sostegno del dipartimento o dei Municipi".

I nuovi stanziamenti vengono finanziati con un aggiustamento finalizzato a rendere maggiormente efficiente l'utilizzo delle previsioni di bilancio, ovvero con una riduzione dei fondi disposta in proporzione alla capacita' di spesa delle singole strutture capitoline risultante dalla percentuale di risorse impegnate nel 2017. Il bando per l'affidamento delle rimozioni viene invece finanziato con i proventi delle relative sanzioni. (Ag.Dire)

Leggi anche:

Roma Metropolitane, Campidoglio: Avanti azioni risanamento società

Roma Metropolitane, Sindacati chiedono incontro per evitare fallimento

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento