Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Settembre 2020

Pubblicato il

Stadio Olimpico

Roma, Golden Gala il 17 settembre. Alfio Giomi: “Obiettivo 5mila spettatori”

di Alice Palombarani

Il Golden Gala di Roma, tappa capitolina del circuito internazionale di atletica leggera Wanda Diamond League, sposta la propria sede

golden gala roma
Lo Stadio Olimpico di Roma

Si svolgeranno giovedì 17 settembre allo Stadio Olimpico di Roma le 13 gare del Golden Gala, la tappa italiana della Wanda Diamond League. In realtà le gare avrebbero dovuto tenersi il 28 maggio a Napoli, ma sono state rimandate a causa della pandemia da Covid-19.

Al momento il Golden Gala si svolgerà a porte chiuse ma l’obiettivo è avere 5mila spettatori, 1.200 per ogni settore dello stadio”, dichiara il presidente della Fidal (Federazione italiana di Atletica leggera), Alfio Giomi. Si lavora per garantire la sicurezza e il distanziamento interpersonale degli spettatori: “Queste 4.800 persone non si incroceranno mai con corridoi di entrata e uscita in assoluta sicurezza. Abbiamo presentato il progetto con tutte le prescrizioni e siamo pronti a ogni evenienza: aspettiamo con la consapevolezza di essere pronti a riaprire lo stadio al pubblico”.

Alla serata del meeting saranno presenti il ministro per le Politiche giovanili e lo Sport Vincenzo Spadafora e il presidente della World Athletics Sebastian Coe. “Saranno lo sprint e i concorsi il piatto forte di questa edizione: 100, 400, 110hs, 400hs, alto, asta e peso le gare maschili, 100, 400, 800, 100hs, 400hs e alto le gare femminili”, si legge sul sito della Fidal. Lo sport è un settore chiave per la ripartenza ed è oggetto di linee guida per la tutela della salute.

#atletica LIVE dallo Stadio Olimpico di Roma: la presentazione del Golden Gala 2020

Vuoi la tua pubblicità qui?
Pubblicato da Federazione Italiana di Atletica Leggera su Mercoledì 9 settembre 2020

Golden Gala a Roma, lo spostamento della sede

Inizialmente si prevedeva di svolgere il Golden Gala, per la prima volta, nello Stadio dei Marmi del Foro Italico. Tuttavia, in seguito è stato deciso di spostarne la sede al vicino Stadio Olimpico. “A determinare il cambio di struttura (decisione adottata in piena condivisione con Sport e Salute, co-organizzatrice dell’evento), una serie di ragioni diverse”, si legge sul sito della Rome Diamond League, “a cominciare dal numero assai più elevato di spettatori potenzialmente in grado di assistere all’evento“.

Guarderemo con interesse la tappa romana della Wanda Diamond League anche come momento di leggerezza e condivisione. L’ultima tappa del circuito internazionale si svolgerà a Doha, capitale del Qatar, venerdì 25 settembre. Nel corso delle otto tappe, la gara ha toccato anche le città di Oslo, Zurigo, Monaco, Stoccolma, Losanna e Bruxelles.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento