14 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma. Giù da Ponte Testaccio forse con 2 bambini: lei morta, loro dispersi

di Redazione

Il terribile gesto è stato compiuto questa mattina all’alba. Per ora è stato ritrovato solo il cadavere della donna

I dettagli sono ancora sconosciuti. Le testimonianze vanno ancora verificate.

Quello che è certo è che questa mattina, molto presto, una donna si è buttata nel Tevere saltando nel vuoto da Ponte Testaccio. A quanto sembra, ha portato con sé anche due bambini. Presumibilmente i suoi figli.

Il cadavere della sucida è stato ritrovato nella zona di Ponte Marconi, mentre ancora non sono stati trovati i corpi delle due piccole vittime. I Vigili del Fuoco stanno appunto dragando il fiume nel tentativo di dare esito alle ricerche.

Aggiornamento 

La suicida  è italiana, aveva 38 anni e lavorava in uno studio notarile. A quanto pare soffriva di depressione post parto. I due bambini di cui avevano parlato i testimoni sarebbero le due figlie gemelle di appena cinque mesi, anche se si spera che invece possa averle lasciata da qualche altra parte.

A dare l’allarme, oltre alle persone che hanno assistito al tragico gesto, era stato anche il marito della donna, che al risveglio non le aveva trovate in casa.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento