22 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma. Dopo anni di chiusura, il 27 ottobre riapre Luneur

di Redazione
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"

Dal 27 ottobre riaprirà il Luneur, il parco giochi di Roma rimasto chiuso dal 2008, dopo lavori di ristrutturazione e una nuova progettazione mirata ai bambini da 0 fino a 12 anni. E' quanto fa sapere una nota della nuova gestione: "Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore, dove ogni giorno e ogni ora è possibile vivere un'esperienza e un'emozione diversa.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Al luneur park la fantasia, la creatività e i colori si fondono con giostre, giochi e laboratori, e tutta la famiglia può divertirsi in maniera spensierata e sicura, si legge nel comunicato. "Nei primi tre week end di ottobre – prosegue la nota – i bambini di Roma saranno invitati a partecipare alle selezioni per diventare mastri girandolai e prendere così parte ad un evento talmente magico da spezzare l'incantesimo che ha tenuto il parco chiuso per anni.

Con l'aiuto delle magiche civette che abitano il giardino delle meraviglie, i bambini potranno creare centinaia di girandole colorate: le più originali saranno piantate nel parco dagli stessi bambini, proprio il 27 ottobre, in modo da superare il Guiness World Records per il prato con il maggior numero di girandole al mondo. La festa non finisce qui: l'Halloween più divertente per le famiglie di Roma è previsto nel Giardino delle meraviglie da sabato 29 ottobre a martedì 1 novembre.

Tutti i bambini e le bambine della Capitale avranno ben quattro giorni a disposizione per far uscire il mostriciattolo o la streghetta che è in loro e divertirsi tra zucche, fantasmi, dolcetti e scherzetti. Rigorosamente in costume. Solo i bambini potranno partecipare all'evento acquistando i biglietti a tiratura limitata mediante la prevendita sul sito www.luneurpark.it"

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo