30 Luglio 2021

Pubblicato il

Roma, disastro rifiuti, Casu (Pd): “A rischio anche i set del Cinema”

di Redazione

"Il disastro Raggi sui rifiuti ferma anche le riprese del film su Aldo Moro"

Rifiuti Roma
Cumuli di rifiuti ostruiscono il marciapiede in Via della Pisana nel quartiere Aurelio di Roma

Disagi a catena legati all’accumulo di spazzatura e ai relativi miasmi maleodoranti nelle strade della capitale. A Torre Maura una trattoria è costretta a chiudere per la vista indecorosa e l’odore insopportabile. Interviene il Pd Roma, con Andrea Casu a denunciare un’altra gravissima conseguenza dell’emergenza rifiuti che ricade sull’economia, la bellezza e il valore storico, monumentale e artistico di Roma.

Emergenza rifiuti Roma, rischia di fermarsi anche il Cinema

Il disastro Raggi sui rifiuti ferma anche le riprese del film su Aldo Moro. Se continuiamo così a Roma non si potrà più girare. Un’emergenza nell’emergenza che già colpisce ogni giorno cittadini e imprese e mette a rischio cinema ed audiovisivo, settore fondamentale per la città. Se continua così, con la mondezza ovunque, nessuno potrà più girare un film a Roma. E la Capitale perderà anche questo importante volano economico. Lo tsunami Raggi sembra non arrestarsi mai”. Lo dichiara una nota Andrea Casu, Segretario Pd Roma.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il 29 giugno il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha firmato un’ordinanza in cui proroga il conferimento dei rifiuti della Capitale nella discarica di Viterbo.

“Per l’ennesima volta sono stato costretto ad emanare un’ordinanza per aiutare Roma e per fare fronte alla drammatica situazione della città sommersa dai rifiuti e tentare di risolvere provvisoriamente il problema”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento