16 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma – Corso Francia, Sit – in per riapertura Stazione Vigna Clara

di Redazione
I treni con cui dovrebbe essere effettuato il servizio, sono di ultima generazione, silenziosi e veloci, e permetteranno di collegare Roma con corso Francia in pochi minuti

E' in corso in piazza Diodati, adiacente alla stazione di Vigna Clara, una manifestazione organizzata dal comitato "Un anello per Roma", con la partecipazione del Forum dei Trasporti e del Forum Ambiente, di consiglieri municipali e comunali e di vari comitati ed associazioni di utenti del trasporto pubblico. Lo scopo della protesta è sensibilizzare l'opinione pubblica e gli enti preposti e chiedere l'immediata apertura al servizio viaggiatori della linea Valle Aurelia-Vigna Clara.

La linea ferroviaria è infatti pronta da otto mesi, ricordano gli organizzatori, ma non è al momento utilizzabile, a causa di un ricorso al Tar, che "pur ritenendo infondate le motivazioni connesse alle contestazioni, ha bloccato l'attivazione della linea ed ha richiesto un parere ad una commissione di esperti". La nuova linea collegherebbe corso Francia con Valle Aurelia in otto minuti, e con l'ulteriore creazione di una linea urbana Vigna Clara-Ostiense, la frequenza dei treni della tratta Valle Aurelia-Ostiense arriverebbe ad una media di 10 minuti, trasformando la cintura di Roma in una metropolitana, con il passaggio continuo di treni per tutto il giorno.

I treni con cui dovrebbe essere effettuato il servizio, sono di ultima generazione, silenziosi e veloci, e permetteranno di collegare Roma con corso Francia in pochi minuti, senza traffico, smog e vibrazioni. Sono presenti alla protesta tecnici del settore, per fornire informazioni ai cittadini sulla situazione in cui si trova questa importante opera pubblica.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo